Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Sovico / Via Giacomo Matteotti

Sospettano sia uno spacciatore e lo controllano: tenta la fuga ma viene arrestato

Giovedì sera a Sovico le manette sono scattate per un 34enne marocchino con precedenti di polizia

Lo hanno notato in strada solo, con fare sospetto, e hanno deciso di effettuare un controllo sospettando che avesse con sé droga.

Il dubbio dei carabinieri della stazione di Biassono non era infondato e giovedì sera è finito in manette a Sovico un pusher marocchino di 34 anni con precedenti. L’uomo è stato avvicinato e controllato dai militari in via Matteotti: quando ha visto arrivare gli uomini in divisa ha immediatamente tentato invano la fuga.

Le forze dell’ordine l’hanno raggiunto e fermato: addosso aveva 1000 euro in contanti, 12 g di cocaina in un involucro e altre cinque confezioni contenenti in totale 5 g della stessa droga.

E.M.M., disoccupato con alle spalle già altri problemi con la giustizia, è stato arrestato per detenzione illecita di sostanza stupefacente in flagranza di reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospettano sia uno spacciatore e lo controllano: tenta la fuga ma viene arrestato

MonzaToday è in caricamento