menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga e i soldi sequestrati

La droga e i soldi sequestrati

Scappa dai carabinieri e si ribalta: in auto 5 chili di droga e 1500 euro

L'arresto a Cadorago, nel Comasco. L'uomo, 53 anni, è residente a Cesano Maderno

Viaggiava con cinque chili di droga in auto e millecinquecento euro in contanti e, quando si è trovato davanti i carabinieri, non si è fermato scappando via. L'inseguimento è terminato con un incidente: la vettura su cui viaggiava l'uomo, spacciatore marocchino di 53 anni, residente a Cesano Maderno, si è ribaltata dopo una lunga e pericolosa fuga e per il pusher sono scattate le manette.

L'arresto è avvenuto a Cadorago, nel Comasco e a far scattare le manette per il 53enne sono stati i carabinieri di Cantù. L'uomo è stato sorpreso alla guida di un'auto mentre usciva da un'area boschiva di Cadorago: non si è fermato all'alt dei carabinieri ed è scappato verso Fino Mornasco, Vertemate con Minoprio e Bregnano dove la corsa si è bruscamente interrotta a causa del ribaltamento dell'auto del fuggitivo.

L'uomo è uscito illeso ed è stato subito arrestato. In auto aveva 5 chilogrammi di hashish divisi in cinque confezioni contenenti dieci panetti ciascuna del peso di 100 grammi ognuno. Inoltre il pusher aveva con sé 1.500 euro in contanti e due telefoni cellulari. 

L'operazione è stata portata a termine dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Cantù e dai colleghi della stazione di Lomazzo e dei comuni limitrofi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento