Spacciatore in manette mentre fa il corriere della droga

Gli agenti del commissariato di viale Romagna lo hanno pizzicato dopo che ha consegnato sette dosi di cocaina a casa di una donna

L'arresto mercoledì in serata

Aveva appena terminato una consegna a domicilio di sette confezioni di cocaina quando ad accoglierlo fuori dalla casa della sua "cliente" ha trovato gli agenti del commisariato di viale Romagna.

E' successo nella serata di mercoledì in uno dei comuni del milanese limitrofo al capoluogo brianzolo dove un 32enne con precedenti alle spalle si trovava in compagnia della sorella per fare da corriere a un'ordinazione di droga per conto di una signora residente in città.

Lo spacciatore che è noto per reati analoghi compiuti in passato è originario di Sesto San Giovanni ed è stato sorpreso dopo aver ceduto la droga per un totale di 3 grammi.

Per lui sono scattate le manette con l'accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

Nella sua abitazione la perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire 100 grammi di marijuana in un unico pezzo e alcune dosi già confezionate e pronte per essere "consegnate".

Oltre alla sostanza stupefacente in casa c'era un bilancino di precisione e diverso materiale per il confezionamento compatibile con quello adoperato per le sette dosi di cocaina che l'hanno incastrato.

La sorella che lo accompagnava, da quanto appurato dagli agenti, è risultata estranea ai fatti e non coinvolta nel traffico di stupefacenti del fratello.

Ancora oggetto di verifiche invece la posizione della cliente a cui il 32enne ha consegnato la cocaina: sul suo conto sono in corso una serie di accertamenti.

Nella sua abitazione sono stati trovati due timbri del Comune: sul perchè questi oggetti si trovassero lì gli agenti stanno indagando.

Il pusher è stato condannato ai domiciliari per direttissima giovedì, proprio nel giorno in cui si è svolta l'udienza di un altro processo a suo carico per vecchi conti in sospeso con la giustizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento