Beccato a spacciare nei giardini in centro a Monza, arrestato dalla locale

È successo nella giornata di mercoledì, nei guai un 21enne del Gambia

Aveva appena venduto dell'hashish a un 60enne. E per lui sono scattate le manette con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo nella mattinata di giovedì in via Visconti a Monza, nei guai un gambiano di 21 anni, arrestato dalla polizia locale.

Tutto è accaduto intorno alle 11 durante un servizio di sicurezza urbana all'interno dei giardini di via Visconti. I ghisa (alcuni in borghese) sono entrati in azione con il cane antidroga e hanno notato il 21enne mentre vendeva alcuni grammi di hashish a un cliente. 

Per il pusher è scattato l'arresto mentre l'acquirente è stato segnalato alla Prefettura. Il 21enne, in regola coi documenti, è stato accompagnato al Comando per le attività di fotosegnalamento e poi trattenuto presso la cella di sicurezza. Nella mattinata di giovedì si è svolta l'udienza e il tribunale lo ha condannato all'allontanamento dalla Lombardia sino al processo che si terrà nel mese di febbraio 2021.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento