Oltre mille euro in tasca e droga, un altro arresto in stazione

Le manette giovedì pomeriggio sono scattate per un cittadino originario del Gambia

Un altro spacciatore arrestato in stazione a Monza. Giovedì pomeriggio il personale della Questura di Monza ha arrestato nell’area dello scalo ferroviario un cittadino originario del Gambia sorpreso nei giardinetti di corso Milano con 13 grammi di hashish pronta per lo spaccio. Il pusher inoltre aveva con sè anche 1145 euro, nascosti addosso, probabile provento dell’attività di vendita di droga.

Solo poco prima inoltre l’area della stazione era stata oggetto di un maxi blitz congiunto programmato dalla prefettura che ha visto impegnati i poliziotti, gli agenti della Locale e i carabinieri: quaranta persone sono state identificate e due spacciatori sono finiti in manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento