Due spacciatori arrestati e due denunce in stazione: operazione anti-spaccio della polizia

Intensificati i controlli nell'area dello scalo ferroviario

Due spacciatori arrestati e altri due pusher denunciati. Questo il bilancio dell'operazione anti-spaccio svolta nei giorni scorsi alla stazione di Monza. 

Gli agenti della polizia di Stato, in collaborazione con il personale della Polfer e della polizia locale monzese hanno presidiato lo scalo ferroviario e, nell'ambito dei controlli per constrastare il degrado e il fenomeno dello spaccio di droga, hanno sorpreso due cittadini gambiani mentre cedevano dosi di sostanza stupefacente, arrestandoli in flagranza di reato per spaccio e detenzione di droga.

Ai due spacciatori sono stati sequestrati complessivamente 25 grammi di marijuana, 5 grammi di hashish e alcune dosi di cocaina, insieme a circa 130 euro in contanti. Altri due pusher poi sono stati denunciati a piede libero, trovati in possesso di 25 grammi di hashish e cinquencento euro in contanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento