Cronaca

Avvicinano i ragazzi per vendere droga in stazione, due arresti a Monza

Gli agenti della polizia ferroviaria hanno arrestato due ragazzi di 25 e 23 anni sorpresi con la droga nella piazzetta di via Arosio

Due arresti in stazione. Ancora una volta per droga. 

Gli agenti della polizia ferroviaria hanno arrestato nella giornata di giovedì due ragazzi di 25 e 23 anni, entrambi cittadini stranieri originari del Marocco e del Mali e tutti e due con precedenti, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il controllo è scattato nella piazzetta di via Arosio dopo che i due erano stati notati avvicinare alcuni passanti, soprattutto giovani, e appartarsi in zone meno esposte per portare probabilmente a termine uno scambio di droga. I due sono stati controllati e arrestati: addosso avevano 17 dosi di marijuana già confezionate per 20 grammi complessivi e un panetto di hashish da cento grammi.

Uno dei due al momento del controllo ha tentato la fuga: inseguito e fermato dagli agenti ha cercato di aggredirli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvicinano i ragazzi per vendere droga in stazione, due arresti a Monza

MonzaToday è in caricamento