Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Spacciatori pizzicati con droga e contanti in macchina

I carabinieri della compagnia di Seregno li hanno sorpresi nella notte di lunedì: in manette sono finiti due tunisini di 25 e 29 anni

Cocaina e denaro contante in auto: così sono stati incastrati e arrestati due pusher tunisini in Brianza nella notte del primo giugno.

I carabinieri della compagnia di Seregno, impegnati in un servizio di controllo del territorio in contrasto ai reati legati allo spaccio degli stupefacenti, hanno fermato una utilitaria con a bordo due uomini.

Gli accertamenti sull’identità dei due ragazzi di 25 e 29 anni sono proseguiti con la perquisizione del veicolo su cui viaggiavano: qui i carabinieri hanno trovato della droga e dei soldi, sicuro provento dell’attività di vendita di sostanze stupefacenti.

I due, residenti a Meda e a Lissone, sono finiti in manette per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatori pizzicati con droga e contanti in macchina

MonzaToday è in caricamento