Arrestata dopo un lungo inseguimento la "regina" dello spaccio

Lei ha negato tutto ma a parlare al suo posto c’erano tante prove tra cui la droga in auto e a casa

Quando a spacciare è una donna. Arrestata dai carabinieri di Seregno una donna di 29 anni, di Barlassina. Già nota alle forze dell’ordine, era lei a tessere le fila di una fitta ragnatela di spaccio, con almeno due uomini a rispondere ai suoi ordini. La pusher è stata arrestata mercoledì alle 16 dopo un rocambolesco inseguimento.

Un’ora prima, in via XXV aprile a Barlassina, i militari hanno tentato di fermare la Ford Focus sulla quale la spacciatrice viaggiava sul sedile posteriore. Ai posti davanti, i suoi due «dipendenti» uomini. Al posto di fermarsi, l’auto ha accelerato. E’ iniziato un lungo inseguimento, con la gazzella dei carabinieri alle calcagna. Barlassina, Cogliate, Lazzate, Solaro. E infine, Misinto. Giunti in via Sant’Andrea, una landa desolata dove ci sono solo boschi, la Ford Focus ha sterzato ed è entrata in un campo. Vano il tentativo di correre tra le zolle di terreno. La berlina è rimasta insabbiata. I due spacciatori, sono riusciti a darsela a gambe a piedi. E’ rimasta tra le grinfie dei carabinieri sudati, invece, la donna.

Lei, ha negato: «Io, una spacciatrice?» Ma a parlare per lei, c’erano tante prove: un panetto di 30 grammi di hashish nel baule. Un altro pezzo di eroina di cinque grammi, nascosto sotto il sedile. Duecento euro nel suo portafoglio. E infine, nella sua casa di Barlassina, sono spuntati altri cinque grammi di hashish e mezzo grammo di cocaina. Nonostante il suo parere sfavorevole, i carabinieri l’hanno arrestata per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Qualche ora dopo, a Misinto, gli agenti della polizia locale hanno denunciato a piede libero un giovane di 21 anni. In casa, nascondeva il kit per confezionare droga e alcuni grammi di stupefacenti vari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento