Un "magazzino" di cocaina in cantina, arrestato spacciatore a Cinisello Balsamo

In manette è finito un 53enne italiano con precedenti

La cocaina sequestrata

Nascondeva la cocaina in cantina e quando un cliente arrivava, scendeva a prendere una dose.

In quei pochi metri quadrati di spazio sotto il terreno, in uno stabile di via Giolitti, a Cinisello Balsamo, un uomo di 53 anni, italiano, pregiudicato, aveva allestito il suo personale "magazzino" di droga. Per l'uomo le manette sono scattate nel pomeriggio di giovedì quando i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni si sono presentati alla sua porta.

I militari, dopo essersi appostati, hanno notato un quarantenne italiano entrare nell'abitazione del presunto spacciatore e poco dopo uscire, con una dose di cocaina. A quel punto è scattata la perquisizione: l'appartamento del 53enne è risultato "pulito" perchè l'uomo in casa portava soltanto una dose alla volta, poco prima che il cliente arrivasse. In cantina invece teneva stipata la sua scorta: 40 grammi di sostanza stupefacente già suddivisa in 76 dosi pronte per essere vendute. 

IMG-20190830-WA0046-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento