Spende troppo e nascono i sospetti: marocchino in arresto per spaccio

I carabinieri l'hanno arrestato a Bernareggio domenica sera: addosso aveva tutto il kit del perfetto spacciatore e la droga

L'arresto domenica sera

E’ stato arrestato a Bernareggio con tutto il kit da perfetto spacciatore e, sulla sua colpevolezza, non ci sono stati dubbi.

A finire in manette nella tarda serata di domenica è stato un marocchino di 27 anni che i carabinieri tenevano sotto osservazione da tempo: addosso all’uomo c’erano 40 grammi di cocaina, già imbustata in singole dosi, pronta per la vendita, 46 grammi di una sostanza da taglio, 2 bilancini di precisione e diverso materiale per il confezionamento della droga.

I dubbi sul ragazzo erano nati dalla sospetta e curiosa cura nell’abbigliamento, con la scelta di soli capi firmati, che in paese non riuscivano a spiegarsi come potesse permettersi.

A dimostrare l’illecita provenienza del denaro ci hanno pensato i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento