Cronaca Agrate Brianza / Località Omate

Hashish dentro una cassapanca del 1700: in manette un 37enne

L'uomo residente a Cornate d'Adda è stato arrestato giovedì sera dai carabinieri di Vimercate

Uno spacciatore che riteneva la sua merce così di pregio tanto da conservarla in una cassapanca del 1700 o forse credeva che quello sarebbe stato il posto dove nessuno l’avrebbe mai scovata.

Ma si sbagliava.

L'uomo, residente a Cornate d’Adda, è stato arrestato a Omate giovedì sera dopo un’attenta attività di indagine svolta dai carabinieri di Vimercate.

Il 37enne, pregiudicato e nullafacente, aveva occultato in casa in un mobile d’epoca e di valore 190 grammi di hashish.

L’uomo è finito in manette perché accusato di essere uno degli attori del mercato dello spaccio nella zona tra Omate e Cornate d’Adda.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish dentro una cassapanca del 1700: in manette un 37enne

MonzaToday è in caricamento