Droga nascosta nelle mutande, 28enne arrestato appena sceso dal treno

Il giovane straniero è incappato in un controllo dei carabinieri appena sceso da un convoglio

E’ sceso dal treno alla stazione di Cesano Maderno e si è diretto verso il centro. Ma giunto in via Monteverdi, un cittadino straniero, nigeriano, di 28 anni, è subito incappato in un controllo dei carabinieri della compagnia di Desio, ed è stato arrestato per detenzione ai fini di stupefacenti.

Il 28enne aveva con sé 40 grammi di canapa indiana, divisa in due pacchetti, nascosti negli slip. In casa, il 28enne, domiciliato a Macherio, nascondeva altri 52 grammi di marijuana. In tasca, aveva una richiesta di visto per motivi umanitari. Ma la questura di Milano aveva risposto con un diniego.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento