Pusher giovanissimo in manette: 50mila euro "il guadagno" che aveva in casa

E' stato pizzicato mentre cedeva una dose di hashish in via Cavallotti a Monza

Il Commisariato di Monza

Un giovane pusher di 22 anni di Cinisello Balsamo è stato “pizzicato” in pieno centro a Monza, in via Cavallotti, mentre stava vendendo hashish a un cliente.

Il ragazzo, che abita coi genitori a Cinisello Balsamo, è disoccupato e incensurato.

Dopo la perquisizione è stato trovato in possesso di ben 1.200 euro in contanti e otto dosi di droga. A sorprenderlo sono stati gli agenti del commissariato di viale Romagna che da tempo stanno portando avanti servizi di controllo del territorio finalizzato al contrasto dello spaccio in città.

Dopo la scoperta è scattata la perquisizione domiciliare in casa del giovane dove sono stati trovati 49.990 euro in una busta e della cocaina.

Per il ragazzo sono scattate le manette con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento