menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due studenti spacciatori sorpresi con la droga ai giardinetti

A Burago di Molgora un arresto e una denuncia

Uno studente ventenne e un minorenne sono finiti nei guai a Burago Molgora.

I carabinieri della compagnia di Vimercate li hanno sorpresi nel tardo pomeriggio di giovedì all’interno del parco comunale di via Crocefisso con della droga. In manette con l'accusa di detenzione e spaccio è finito un ventenne residente a Burago mentre il giovane studente che era insieme a lui, 16 anni, residente a Vimercate è stato denunciato.

I controlli, dopo il parchetto, sono proseguiti a casa e complessivamente i due sono stati trovati in possesso di 32 grammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, già suddivisi in dosi pronte per essere cedute e 355 euro, somma ritenuta probabile provento dell'attività di spaccio.

Nel corso de medesimo servizio sono stati segnalati per la detenzione uso personale altri due studenti incensurati di Burago di Molgora, di 18 e 19 anni, ai quali erano state poco prima cedute alcune dosi del citato stupefacente dai due spacciatori.

Secondo quanto emerso dai primi accertamenti i due si pensa fornissero la sostanza a ragazzi di giovane età, molti dei quali minorenni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cinque cose insolite da vedere in Brianza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento