menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio, droga in tasca e nascosta in un'auto: arrestato pusher

I carabinieri della compagnia di Vimercate hanno sorpreso un marocchino con oltre 1,5 kg di hashish e un coltello per tagliare la sostanza in strada a Trezzo sull'Adda

Gli spostamenti appartati, sospetti e il fare concitato con cui discutevano tra loro hanno attirato l'attenzione dei carabinieri impegnati in un servizio in borghese per il comune di Trezzo sull'Adda mercoledì pomeriggio e a tradire uno spacciatore marocchino è stato infine il suo visibile nervosismo. 

Un giovane incensurato di 30 anni è finito in manette nei pressi del supermercato "Unes" dopo che i militari avevano monitorato gli spostamenti in via Silvio Pellico di una Lancia Ypsilon con a bordo tre soggetti stranieri. Proprio quando i carabinieri hanno deciso di intervenire e perquisirli, due di loro, alla vista degli uomini dell'Arma, sono fuggiti via mentre il terzo uomo non ha avuto gli stessi riflessi. 

Addosso a lui sono stati trovati 115 euro in contanti e 12 grammi di hashish insieme alle chiavi di una vettura dove i carabinieri sospettavano potesse nascondere qualcosa. Nonostante il 30enne avesse dichiarato che l'auto fosse parcheggiata sotto casa, a Zingonia, i militari sono riusciti a rinvenirla nei pressi del supermercato dopo qualche ricerca e proprio qui dentro hanno trovato 1,5 kg di hashish in paneti avvolti in un giubbotto.

Per lui sono scattate le manette. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento