A passeggio con un "sasso" di cocaina in tasca, spacciatore arrestato a Seregno

L'arresto mercoledì pomeriggio

Aveva in tasca un “sasso” di cocaina del peso di 53 grammi. I carabinieri di Seregno mercoledì pomeriggio, intorno alle 14, hanno notato lo spacciatore mentre passeggiava in via Matteucci.

Il pusher, un cittadino marocchino, 31 anni, domiciliato a Seregno, è stato fermato e controllato. Nonostante il 31enne avesse cercato di disfarsi della droga, gettandola in una vicina area verde, i militari hanno recuperato e sequestrato la droga. Addosso a lui anche 80 euro in contanti, ritenuti provento di spaccio e due telefoni cellulari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento