Perseguita l'ex compagno: arrestata una 40enne a Carugate

La donna da mesi era diventata il peggiore incubo del suo ex fidanzato: appostamenti, mail, telefonate e danni alla macchina

L'arresto

Una storia di stalking consumatasi in Brianza dove a fare la parte del persecutore non è un uomo ma una donna.

A Carugate i ruoli si sono invertiti rispetto alla tendenza delle denunce e a presentare un esposto alla caserma dei carabinieri è stato un 40enne residente in città.

L'uomo aveva presentato una querela nel mese di ottobre contro la sua ex compagna accusata di stalking.

​La donna, anche lei 40enne, non si rassegnava al fallimento della relazione e da tempo era diventata un vero e proprio incubo: organizzava appostamenti e pedinamenti per tenere sotto controllo ogni spostamento dell'ex compagno e inviava mail a tutti i familiari dell'uomo.

Tantissime sono state le telefonate indesiderate che il 40enne ha ricevuto e altrettanti i messaggi: l'ossessione della stalker per il suo ex compagno l'aveva portata addirittura a danneggiare la vettura dell'uomo come ritorsione. 

In seguito agli accertamenti svolti dai carabinieri per lei sono stati disposti gli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento