Stalking, impiegato incensurato perseguita la ex compagna

La donna, 45 anni, residente a Roncello se lo ritrovava sempre sotto casa e fuori dal posto di lavoro

Un impiegato incensurato di 50 anni è finito in manette a Trezzo sull'Adda con l'accusa di atti persecutori aggravati.

Dopo una attenta indagine avviata dai militari della stazione cittadina, in seguito a una denuncia presentata dalla vittima, lo stalker è stato colpito da un'ordinanza di custodia cautelare personale emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Monza. 

Il 50enne da tempo, dopo la fine della loro relazione, aveva iniziato a perseguitare la sue ex comagna, una donna di 45 anni residente a Roncello.

L'uomo era diventato una presenza fissa ma indesiderata nella vitta della ex fidanzata che non si sentiva più libera di muoversi: a tutte le ore del giorno o della notte il suo stalker si appostava fuori dalla sua abitazione nella cittadina brianzola per tenere sotto controllo da vicino i suoi movimenti e la 45enne non era più libera nemmeno di andare a lavorare perchè lui era una presenza costante anche lì.

L'arresto è avvenuto intorno alle 21 di martedì e al momento il 50enne si trova ai domiciliari. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento