Cronaca Bellusco / Via Circonvallazione

Si ferma a fare benzina davanti alla caserma dei carabinieri con la droga in auto

Lo studente è finito in manette: con sè aveva 40 grammi di marijuana e 110 euro in contanti, provento dell'attività di spaccio

Era rimasto senza carburante alla macchina e ha deciso di fermarsi al primo distributore che ha incontrato sulla strada.

Ha accostato, è sceso per effettuare rifornimento e in quel momento si è accorto che proprio lì di fronte c'era la caserma dei carabinieri.

E' accaduto a Bellusco, in via Circonvallazione nella notte tra martedì e mercoledì intorno alla 1.

Il giovane alla guida della Lancia Y si è visibilmente agitato e questo ha attirato l'attenzione di una pattuglia che stava effettuando in zona un servizio di controllo.

I carabinieri sono scesi e hanno perquisito il giovane.

Nelle sue tasche hanno scoperto il motivo di tanta pena: il 19enne aveva con sè mezzo etto di marijuana e 110 euro in contanti, provento dell'attività di spaccio.

Il ragazzo finito in manette è uno studente incensurato residente a Correzzana e nato a Milano. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ferma a fare benzina davanti alla caserma dei carabinieri con la droga in auto

MonzaToday è in caricamento