Non solo tatuaggi, sorpreso in auto con la droga: tatuatore arrestato per spaccio

L'uomo, di Bovisio Masciago, è stato fermato in auto per un controllo dai carabinieri

Il suo lavoro era fare tatuaggi. Ma il suo tempo era assorbito – in una quantità anche superiore – da un altro mestiere: spacciare. Un uomo di 34 anni di Bovisio Masciago è stato arrestato per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Il pusher è stato sorpreso lunedì sera in via Sardegna, a Limbiate. Lui era in auto e quando i carabinieri di Desio gli hanno chiesto i documenti, ha mostrato un’agitazione che, per gli occhi esperti dei militari, è stata come una confessione.

Infatti, perquisita la vettura, è spuntata dell’hashish. Pochi grammi che però hanno fatto scattare una perquisizione anche nell’abitazione dell’uomo, a Bovisio Masciago. E qui, nascosti in un mobile della camera da letto, sono stati trovati altri 60 grammi di marijuana e un bilancino di precisione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sopra il cielo di Monza, la magia della stella cometa Neowise

  • Trenta ragazzi al parchetto, arriva la polizia locale: due denunce e polemiche sui social

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Non compila autocertificazione, infermiera non entra in piscina: "Io discriminata"

  • Schianto in moto sulle strade del Trentino, morto 43enne di Cesano Maderno

Torna su
MonzaToday è in caricamento