Cerca di farla franca con 300mila euro di coca in valigia: arrestato

È successo a Biassono, nei guai un uomo di 37 anni di origini peruviane

Aveva nascosto in valigia 300mila euro di "bianca": otto chili di cocaina pronti a invadere il mercato dell'Italia Nord-Occidentale, ma è stato fermato e arrestato dalla guardia di finanza. È successo nei giorni scorsi a Biassono e l'operazione è stata messa a segno dai finanzieri del comando provinciale di Genova, come riportato da GenovaToday; nei guai un uomo di 37 anni di origini peruviane.

Le indagini, effettuate dai militari del gruppo di investigazione sulla criminalità organizzata del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Genova e coordinate dalla procura genovese, hanno permesso di individuare il trafficante, con precedenti penali, anche in materia di stupefacenti, a Biassono, in procinto di trasportare la cocaina nascosta all’interno di alcuni sacchetti contenenti generi alimentari, contenuti in un trolley. 

Tutta la droga è stata sequestrata, insieme a un bilancino di precisione, trovato nella valigia, e all’automobile dell’arrestato. Dopo l'arresto il 37enne è stato portato nel carcere di Monza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento