menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato

Il materiale sequestrato

Lo fermano per un controllo e spunta la droga: in casa cocaina, hashish e marijuana

In manette a Brugherio uno spacciatore di 32 anni

Un normale controllo stradale, il nervosismo e la droga scoperta dai carabinieri. Sono iniziati così, nel pomeriggio di giovedì, i guai per L.M.C., 32 anni, italiano, finito agli arresti domiciliari per possesso di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. 

I militari della compagnia di Monza hanno fermato l'auto del ragazzo, che è risultato avere precedenti per reati connessi alla droga. Dagli accertamenti è emerso che il 32enne fosse in possesso di una piccola dose di marijuana così è scattata la perquisizione nel suo appartamento, a Brugherio.

Qui i carabinieri hanno trovato 11 grammi di cocaina, 75 grammi di hashish e quasi cento di marijuana insieme a 250 euro in contanti e a un bilancino di precisione. Il denaro e la sostanza stupefacente sono stati sequestrati mentre per il 32enne è scattato l'arresto in flagranza di reato e sono stati disposti gli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento