Al via i lavori di asfaltatura della provinciale tra Desio e Bovisio dopo gli interventi alla fognatura

Il cantiere inizierà i lavori da martedì 16 giugno

Il tratto interessato dai lavori

Al via l'asfaltatura del tratto lungo la provinciale SP 173 tra Desio e Bovisio  Masciago dove, con un intervento completato nell’ottobre dell’anno scorso, BrianzAcque ha “portato” l’attesa rete fognaria. Trascorso il tempo necessario per l’assestamento del terreno sovrastante l’infrastrutturazione idraulica, ora il gestore locale del servizio idrico integrato sta per dare avvio all’ultimo atto dell’opera: la riasfaltatura finale dell’ arteria, uno degli assi nevralgici dei collegamenti Est - Ovest della Brianza e  via d’ accesso alla superstrada  Milano-Meda.

Per impattare il meno possibile sulla circolazione veicolare, i lavori sono stati suddivisi in due distinte fasi. La prima, scatterà  martedì 16 giugno a Bovisio Masciago, interesserà la rotatoria di via Europa (cantiere di una sola giornata) per poi proseguire fino a via Cattaneo nel comune di Desio con una durata prevista di 5 giorni di lavori.  La seconda, a seguire, vedrà interessato il solo territorio di Desio, sempre su via Ferravilla (tratto da via Cattaneo e via Tonale)  con una durata di intervento  prevista di 2-3 giorni. Le zone coinvolte dai cantieri saranno chiuse con l’istituzione di deviazioni e di  percorsi alternativi studiati in collaborazione con la Polizia Locale. BrianzAcque si scusa per i temporanei disagi a residenti e automobilisti in transito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento, costato quasi 3 milioni di euro e protrattosi per 14 mesi, ha consentito l'estensione e il potenziamento del servizio fognario nella fascia contigua tra i due comuni brianzoli. In totale,  sono state realizzate 4 chilometri e mezzo di nuove condotte, prodotte con materiali e tecnologie di standard elevato al fine di collettare tutti gli scarichi esistenti verso il depuratore di Monza San Rocco con una generale riqualificazione ambientale dei territori coinvolti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento