menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nidi gratis a Monza: le informazioni per presentare le domande

Dal 22 agosto 2016 sarà possibile presentare la domanda per beneficiare della misura: i requisiti

Anche il comune di Monza ha aderito all'iniziativa di sostegno al reddito di Regione Lombardia "Nidi gratis".

Dal 22 agosto 2016 - rende noto il municipio -  sarà possibile per le famiglie con entrambi i genitori lavoratori, con figli di età compresa tra 3 e 36 mesi frequentanti gli asili nido comunali e con ISEE inferiore o uguale a € 20.000, presentare la domanda per beneficiare della misura che prevede l'azzeramento della retta di frequenza.

Le richieste di ammissione vanno presentate all’Ufficio Nidi e Prima Infanzia in via Annoni, 14.

Secondo il decreto regionale n. 5096 del 29 aprile 2016 la misura prevede, per le famiglie in possesso dei requisiti previsti, a partire da maggio 2016, l’azzeramento della retta pagata per i nidi pubblici o convenzionati. Per poter beneficiare della misura occorre che il Comune in cui è ubicato l’asilo nido abbia aderito alla misura oppure, per i bambini che frequentano un asilo fuori dal comune di residenza, che l’asilo abbia stipulato una convenzione con il comune di provenienza o, in assenza di convenzione, applica una tariffa agevolata collegata all’ISEE anche ai “fuori sede”.

Il Call Center Regionale 800.318.318 è a disposizione per le informazioni ai cittadini su tutte le misure del Reddito di Autonomia 2016.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Nuovo Dpcm Draghi fino a Pasqua: cosa cambia a Monza e in Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    "Tesoro ritorna!" Una dichiarazione d'amore appesa sul palo della luce

  • Scuola

    Come sarà la maturità 2021? Tutte le risposte

  • social

    Festa del Gatto, dove adottare un felino a Monza

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento