Tentano di dare fuoco a una roulotte mentre gli occupanti dormono

Gli abitanti si sono svegliati e hanno assistito alla fuga dei malintenzionati prima che potessero divampare le fiamme. L'episodio a Brugherio, in via San Maurizio dove da tempo sostano stabilmente alcune roulotte e un prefabbricato

Immagine di repertorio

Non è ancora chiaro chi ci sia dietro l'attentato incendiario che ha colpito alcun roulotte in via San Maurizio al Lambro a Brugherio la notte di lunedì ma quanto accaduto poteva davvero finire male.

Secondo quanto reso noto dai carabinieri della compagnia di Monza che hanno raccolto la denuncia degli occupanti, intorno alle 3 della notte tra domenica e lunedì qualcuno avrebbe provato ad appiccare il fuoco al tetto di una delle roulotte da tempo presenti su un terreno al confine con Brugherio in via San Maurizio al Lambro, dove risiede una famiglia che occupa anche un prefabbricato.

Gli abitanti, tra cui sono presenti alcuni minorenni, hanno raccontato di aver sentito dei rumori strani provenire dall'esterno e di essere stato risvegliati dai sassi lanciati di proposito sui vetri. Quando hanno aperto la porta per vedere che cosa stesse accadendo hanno notato alcune persone in fuga.

Tutto intorno alla roulotte era stato sparso del liquido infiammabile a cui i malintenzionati però non erano riusciti ad appiccare il fuoco. 

Non è chiaro se l'intento degli autori del gesto fosse intimidire gli occupanti o se solo il risveglio della famiglia abbia impedito loro di completare l'opera e dare fuoco all'accampamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' stata presentata formale denuncia al comando dei carabinieri e i militari sono al lavoro per ricostruire l'accaduto e risalire ai responsabili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

  • Pizza e cocaina nel locale, tre arresti dei carabinieri a Giussano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento