Paderno Dugnano, molotov contro la polizia locale nella notte

Attentato al comando di via Buozzi, principio d'incendio e arredi di una stanza distrutti. E' il secondo episodio dopo quello di febbraio

Il comando della polizia locale a Paderno

Due molotov lanciate contro il comando di polizia locale di Paderno Dugnano in via Buozzi. E' successo alle tre e mezza della notte tra lunedì e martedì. Secondo la prima ricostruzione, l'azione si è svolta per mano di due persone sicuramente non anziane. Poiché l'ultimo turno termina a mezzanotte non ci sono stati feriti tra i vigili.

Una finestra era probabilmente aperta: una delle due molotov è finita all'interno dell'edificio causando un principio d'incendio e distruggendo gli arredi della stanza, mentre la seconda bomba incendiaria si è infranta contro una parete esterna del comando.

Sul posto vigili del fuoco e carabinieri. Non è esclusa alcuna pista. Il sindaco Marco Alparone ha stigmatizzato l'episodio: "Assistiamo ad un nuovo e violento atto intimidatorio nei confronti del comando di polizia locale", ha affermato riferendosi all'attentato di febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento