Cronaca

Dopo 139 giorni nello spazio l'astronauta brianzolo Paolo Nespoli torna sulla terra

L'atterraggio in Kazakistan giovedì mattina

Paolo Nespoli (Foto ESA - European Space Agency)

Dopo 139 giorni nello spazio l'astronauta brianzolo Paolo Nespoli è atterrato nuovamente sulla terra. Nella mattinata di giovedì la navicella Soyuz ha toccato terra in Kazakistan. 

Con il pollice alzato l'astronauta brianzolo ha salutato il suo ritorno sulla Terra dopo i 139 giorni in orbita insieme ai colleghi Sergei Ryazansky e Randy Bresnik per la Missione, denominata VITA (Vitality, Innovation, Technology, Ability), la terza di dell’Agenzia Spaziale Italiana e dell'astronauta brianzolo.

Paolo_thumbs_up_medium-2

(Foto ESA)

Durante i mesi di permanenza nello spazio l'astronauta brianzolo ha eseguito diversi esperimenti e durante questi cinque mesi la capsula spaziale ha viaggiato per 94 milioni di chilometri, assistendo per 35mila volte all'alba e al tramonto. 

Nella mattinata di giovedi' l'atterraggio è stato seguito in diretta da Verano Brianza, la città natale di Nespoli, dalla bibloteca comunale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo 139 giorni nello spazio l'astronauta brianzolo Paolo Nespoli torna sulla terra

MonzaToday è in caricamento