Pinzano, via le auto abbandonate dall’ex quartiere bronx

Lunedì pomeriggio gli agenti della polizia locale di Limbiate hanno effettuato uno sgombero di auto abbandonate

A Pinzano, ex «quartiere bronx» di Limbiate, c’è un’usanza dura a morire, anche oggi che la frazione è da anni in pieno rilancio. Quando un’auto smette di funzionare, la si lascia nel posto dove ha esalato «l’ultimo respiro».

I più scrupolosi, si prendono la briga di togliere le targhe e di limare il numero di telaio, in modo da rendere irreperibile l’incivile proprietario. E poi tocca al comune liberare le vie dalle carcasse arrugginite e polverose, parcheggiate magari da anni sul bordo del marciapiede. Lunedì pomeriggio gli agenti della polizia locale di Limbiate hanno effettuato uno sgombero di auto abbandonate. E nel quartiere di Pinzano ne sono spuntate ben dodici. Tante, considerato che non siamo a New York. Le vetture erano tutte in pessime condizioni ed erano abbandonate da tempo nelle vie attorno ai «palazzoni».

La loro presenza dava un bel contributo all’atmosfera di degrado. La loro rimozione ha dato una ventata di freschezza alla zona. Tra i rottami c’era anche una Fiat Punto con targa. Gli agenti della polizia locale hanno scoperto che si trattava di un’auto rubata sei mesi fa a Paderno Dugnano. La vettura è stata riconsegnata al proprietario, che ha avuto una brutta sorpresa: l’auto, prima del furto in ottime condizioni, è stata utilizzata per migliaia e migliaia di chilometri, prima di essere abbandonata, ridotta a un rottame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento