rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Cronaca San Donato / Viale delle Industrie

Un'auto rubata trovata all'interno di un'autodemolizione: 36enne denunciato

La polizia di Stato mercoledì mattina è intervenuta nel magazzino di viale delle Industrie

Il segnale Gps mercoledì mattina ha portato i poliziotti del commissariato di Monza all'interno della attività di autodemolizioni DAM di viale delle Industrie. Qui gli agenti, con l'ausilio del personale di una ditta di rilevazioni radio-satellitari che ha segnalato l'anomalia, hanno trovato un'auto rubata. 

Un'auto rubata e smontata nel demolitore, una denuncia a Monza

La vettura, una Volkswagen Tiguan bianca, il cui furto era stato denunciato ai carabinieri di Piacenza lo scorso 27 gennaio, era ormai ridotta a un cumulo di metallo, con parti di carrozzeria smembrate, il motore e lo sterzo già smontati. Nonostante l'auto fosse già stata "fatta a pezzi" e resa irriconoscibile, gli accertamenti dei poliziotti hanno rilevato che il veicolo era provento di furto e hanno denunciato uno dei soci dell'attività, un 36enne italiano, C.A., residente a Lissone per ricettazione.

Il 36enne ha ammesso di essere a conoscenza della provenienza furtiva del veicolo e di aver dato supporto nell'attività di smontaggio. Non una parola invece sui responsabili del furto che al momento sono ancora ignoti. I poliziotti hanno poi sottoposto a controlli l'attività e le altre auto presenti nel magazzino sono risultate regolari.

Solo qualche tempo fa inoltre, sempre a Monza, un'altra autodemolizione era stata attenzionata dalla Polizia Stradale di Seregno: all'interno del magazzino gli agenti avevano rinvenuto pezzi di autoricambi individuati come provento di furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'auto rubata trovata all'interno di un'autodemolizione: 36enne denunciato

MonzaToday è in caricamento