Autodromo, il Tar boccia le richieste degli ambientalisti

"La concessione alla Sias Spa è legittima"

L'Autodromo di Monza

Il Tribunale Amministrativo Regionale per la Lombardia ha respinto i ricorsi di diverse associazioni ambientaliste che mettevano in discussione la legittimità dell'affidamento alla società Sias dell'Autodromo di Monza.

Sulla scorta di quest'accusa si chiedeva l'annullamento delle delibere di giunta risalenti al 2007 con cui si affidava alla Sias Spa la concessione del sito.

Le richieste erano state avanzate da Legambiente, Italia Nostra, Comitato per il Parco A. Cederna e Wwf.

Dal Tar la concessione alla Società dell'Automobile Cub Milano è stata dichiarata legittima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento