Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Avvistamento Ufo su un volo partito da Orio

La foto scattata da un viaggiatore dall'aereo il 14 marzo è stata pubblicata dal Centro Ufologico Mediterraneo

Un viaggio in aereo come tanti ma qualcosa, tra le nuvole che scorrono veloci attraverso il finestrino, ha attirato l'attenzione di un viaggiatore.

Si tratta di un oggetto indefinito, scuro, che ha notato tra le foto scattate dall'oblò.

Lo scatto ora pubblicato, dietro autorizzazione dell'autore, è stato reso noto dal Centro Ufologico Italiano. Si tratta di un'immagine catturata su un volo che da Orio conduceva a Londra il 14 marzo.

Questa la mail che il testimone ha inviato al centro per sottoporla ad analisi e verifiche: "Nel mese di marzo 2014, durante il volo Bergamo Londra ho fatto delle foto. In una di queste mi sono accorto che c’è un qualcosa che sembra un oggetto sospeso in cielo non lontano dall’ala dell’aereo su cui viaggiavo. L’aereo credo che volasse a circa 9000 di quota. Mi sapreste per favore dire cosa ho fotografato?".

Sembrerebbe trattarsi di un oggetto non identificato presente in quota ma tra le possibilità da non tralasciare, e sicuramente più realistiche, resta l'ipotesi che si sia trattato di una macchia sul vetro incorporata nella foto o del riflesso di un oggetto presente in cabina. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvistamento Ufo su un volo partito da Orio

MonzaToday è in caricamento