Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Cesano Maderno

Ragazzino di 12 anni aggredito da una baby gang: suo padre minacciato con una spranga

È successo nella serata di sabato a Cesano Maderno; nei guai 4 ragazzini, 3 sono minorenni

Hanno circondato un ragazzino di 12 anni. E gli hanno strappato dalle spalle lo zaino. Tre giovanissimi minorenni marocchini e un tunisino di 19 anni sono stati denunciati per furto, minacce e intimidazione dai carabinieri di Desio. Il furto è avvenuto nella sera di sabato scorso, alla Fiera di Sant’Eurosia, a Cesano Maderno. Il 12enne ha chiesto aiuto al padre, che è riuscito a fissare un appuntamento con i ladri (rintracciando il numero di cellulare di uno di loro), alla stazione di Desio.

Ma quando sono arrivati sulla banchina della stazione ferroviaria di Desio, il 12enne e suo padre hanno trovato ad accoglierli una vera baby gang: i ragazzini da quattro erano diventati otto: uno dei quali era pure armato di una spranga.

Spaventato, il padre ha chiamato i carabinieri. Di fronte all’arrivo delle divise, gli otto ragazzini sono fuggiti. I militari sono riusciti a prendere tre minorenni e il 19enne e li hanno denunciati. Indagini in corso per ricostruire con esattezza la vicenda, che presenta aspetti ancora poco chiari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzino di 12 anni aggredito da una baby gang: suo padre minacciato con una spranga

MonzaToday è in caricamento