Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Baby rapinatore scappa dalla comunità: arrestato dai carabinieri

È successo nella giornata di giovedì 6 settembre, nei guai un ragazzo minorenne

Prima l'arresto con le accuse di rapina ed estorsione , poi il trasferimento in una comunità e l'allontanamento volontario. L'epilogo? Le manette. È successo nella mattinata di giovedì 6 settembre a Trezzo sull'Adda, nei guai un pregiudicato minorenne italiano.

Sulla testa del giovane, come riportato in una nota diramata dai carabinieri di Vimercate, pendeva un'ordinanza di misura cautelare in carcere emessa dal tribunale dei minorenni di Milano. Il ragazzo, infatti, era stato  affidato a una comunità nella bergamasca ma lo scorso 12 maggio si era allontanato dalla struttura. I militari hanno così chiesto un aggravamento della misura cautelare.

Il giovane è stato rintracciato durante e arrestato a Trezzo sull'Adda ed è stato ristretto nel carcere minorile Beccaria di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baby rapinatore scappa dalla comunità: arrestato dai carabinieri

MonzaToday è in caricamento