Badante ruba gioielli a casa di una coppia di anziani e li rivende

Smascherata e denunciata dai carabinieri una 42enne italiana

Aveva accudito due anziani a Biassono mentre la loro badante di fiducia era in ferie e, proprio nel mese di agosto, subito dopo che la donna aveva preso servizio, dall'abitazione della coppia erano spariti alcuni gioielli.

A rubare i preziosi è stata proprio la donna, una 42enne italiana, incensurata, che dopo aver messo le mani su anelli e orecchini li ha rivenduti in un compraoro della zona.

Le indagini, condotte dai carabinieri della compagnia di Monza, hanno portato alla denuncia della donna per furto aggravato per aver trafugato e rivenduto un anello e due paia di orecchini, del valore complessivo di oltre 10mila euro.

I militari, attraverso gli accertamenti condotti presso alcuni “compro oro” della zona, sono riusciti a ricostruire il percorso dei gioielli, venduti dalla colf in cambio di 500 euro, come attestato dalle foto scattate ai preziosi in sede di valutazione e dalle ricevute di compravendita acquisite dai carabinieri.

I gioielli non sono stati recuperati e restituiti perchè l’acquirente aveva già provveduto alla fusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento