Ruba gioielli dalla casa in cui lavora: arrestata badante a Seregno

I due coniugi di Varedo che assisteva hanno presentato denuncia dopo essersi accorti degli ammanchi di oro in casa. La donna, 56 anni, si trova ai domiciliari

Immagine di repertorio

Accudiva due coniugi ma mentre si prendeva cura di loro aveva a cuore anche quello che custodivano in casa. E così una badante di 56 anni di Seregno è stata arrestata dai carabinieri per furto aggravato.

Secondo quanto ricostruito dalle indagini, la donna avrebbe rubato diversi gioielli dall'abitazione di Varedo dove prestava servizio. A far scattare gli accertamenti è stata la denuncia presentata dalla coppia che nel frattempo si era accorta degli ammanchi. La donna intanto aveva interrotto il rapporto di lavoro con i due coniugi ma i carabinieri sono arrivati a lei incrociando alcune testimonianze e i dati raccolti in diversi compra-oro della zona dove la signora si era recata a rivendere i preziosi. 

Alle indagini hanno collaborato insieme ai colleghi di Seregno anche i carabinieri di Varedo e il gip del Tribunale di Monza, su richiesta della procura, ha disposto gli arresti domiciliari nei confronti della donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento