rotate-mobile
Cronaca / Concorezzo / Via Giorgio la Pira

Sarà premiato il bagnino brianzolo che ha salvato una bimba di 8 anni

Poteva trasformarsi in tragedia, ma lui è intervenuto tempestivamente

A fine anno la Federazione italiana nuoto gli consegnerà un riconoscimento perché ha salvato una bambina di 8 anni che stava per annegare al parco acquatico di Acquaword di Concorezzo. “Sono emozionato per questo riconoscimento, il brevetto l’ho preso con la Federazione ma ringrazio Acquaword che mi ha permesso in questi anni di fare i corsi di aggiornamento anche pediatrici”, ha dichiarato Nuriel Cauli, 33 anni di Monza, che con i colleghi Riccardo Cantini, Ilena Sommario e Andrea Dassi, hanno salvato la vita la vita ad una bambina che settimana era andata in gita ad Acquaword insieme all'oratorio.

Bagnini eroi 

Solo la loro prontezza di riflessi e la formazione continua ha permesso che una tranquilla mattinata in piscina non si trasformasse in una tragedia. "Stavo controllando la zona della vasca idromassaggio, quando ho visto un collega gettarsi in acqua e ho cominciato a correre. Abbiamo fatto uscire dall’acqua la bambina - ha raccontato Nuriel Cauli -. Abbiamo iniziato subito con il massaggio cardiaco. Nel frattempo, la mia collega ha preso il defibrillatore e un altro si è occupato dei soccorsi chiamando immediatamente il 118 e facendo arrivare l’elisoccorso”.

Primo salvataggio

Da 10 anni lavora nel centro sportivo di Concorezzo ma questo è stato il suo primo salvataggio. “Non mi era mai capitato è stato uno choc-– ha raccontato il 33enne monzese -. Dopo che la bambina si è ripresa e ha cominciato a parlarmi abbiamo tutti tirato un sospiro di sollievo. Poco dopo l’ho lasciata ai medici del 118 ma poi mi sono fatto sostituire per una mezz’ora e sono andato in infermeria perché l’emozione è stata tanta”. Anche Acquaword ha fatto sapere che nelle prossime settimane la bambina con tutta la sua famiglia saranno ospiti della struttura acquatica. “La famiglia è molto contenta e ha accettato la proposta - hanno spiegato dal parco acquatico -. Non vogliamo che questa brutta avventura possa trasformarsi in uno choc per la piccola e la sua famiglia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarà premiato il bagnino brianzolo che ha salvato una bimba di 8 anni

MonzaToday è in caricamento