Cronaca Via Lario

Dimentica la figlia in auto e va a fare la spesa: denunciato il padre

La piccola è stata notata da un passante e per il padre è scattata una denuncia per abbandono di minore

Immagine di repertorio

E' andato a fare la spesa e ha dimenticato la figlia di due anni in auto, seduta sul seggiolino sul sedile posteriore.

Bambina dimenticata in auto a Monza

Una dimenticanza, così un 45enne monzese ha giustificato di fronte ai poliziotti che lo aspettavano fuori dalla sua autovettura quanto accaduto poco prima al centro commerciale Auchan di via Lario domenica sera. A lanciare l'allarme e a segnalare alle forze dell'ordine la presenza di una bambina di due anni in lacrime sola in auto è stato un passante che, uscendo dal centro commerciale, nel parcheggio, ha notato la vettura con la piccola.

Dopo essersi guardato attorno e non aver visto nessuno nei paraggi e non aver trovato traccia dei genitori, il cittadino ha deciso di avvisare il personale addetto alla vigilanza che prima ha fatto in modo che fosse diramato un annuncio tramite altoparlante nel centro e poi ha chiamato la polizia di Stato.

L'intervento della polizia

Gli agenti del commissariato di Monza sono arrivati al parcheggio interrato di Porta Pavia del Centro Commerciale al piano – 2 intorno alle 19.30. La portiera dell'auto era aperta e la piccolina è stata liberata e tranquillizzata. Pochi istanti più tardi è arrivato anche il padre, con lo scontrino della spesa tra le mani.

In seguito all'accaduto è giunta sul posto anche una ambulanza del 118: il personale sanitario ha prestato le prime cure e si è assicurato che la piccola stesse bene. Per il padre è scattata una denuncia in stato di libertà per abbandono di minore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimentica la figlia in auto e va a fare la spesa: denunciato il padre

MonzaToday è in caricamento