Cesano Maderno, "Bambini maltrattati all'asilo": due maestre sospese

Il caso è finito in procura, a sollevare il caso i genitori dei bambini

Immagine repertoio

Per nove mesi non potranno più insegnare e sono finite sotto indagine. Al centro della questione ci sono due maestre della scuola dell'infanzia Calastri di Cesano Maderno, in provincia di Monza e Brianza; presunte vittime del fatto alcuni bambini che, secondo quanto trapelato in un articolo del Cosera firmato da Federico Berni, sarebbero stati maltrattati proprio all'interno delle aule.

Le indagini — delicatissime,  anche perché le presunte vittime sono dei bambini che hanno dai tre ai cinque anni — sono state svolte dai militari di Cesano Maderno attraverso intercettazioni audio e video. I bimbi, stando quanto emerso finora, sarebbero stati vessati soprattutto sul piano psicologico attraverso urla, insulti, castighi e in qualche caso addirittura fisicamente con qualche spintone.

Ad accorgersi di tutto sono stati i genitori che hanno notato i primi segnali di disagio proprio all'interno delle mura di casa dove i piccoli cadevano in crisi di panico. E poi pianti e silenzi ostinati.

Le insegnanti, stando a quanto trapelato sulle colonne del quotidiano di via Solferino, sono state interrogate dal giudice per le indagini preliminari Emanuela Corbetta prima dell'emissione del provvedimento chiesto dal Pm Michela Versini. E dopo il confronto avrebbero comunque deciso di autosospendersi.

Varedo, maestra maltratta i bambini in classe: condannata

Un fatto simile era emerso nell'aprile 2018 all'istituto Bagatti Valsecchi di Varedo dove una maestra di asilo era stata arrestata con l'accusa di maltrattamenti nei confronti dei bambini. La donna, a settembre dello stesso anno, aveva patteggiato una condanna a 2 anni e quattro mesi di reclusione con interdizione dai pubblici uffici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare i pesciolini argentati dalle nostre case

  • Paura al mercato di Macherio, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Litiga con la fidanzata poi cerca di farla finita: 37enne salvato a Monza

  • Perde il controllo dell'auto in Valassina, si schianta contro il guard rail e si ribalta

  • Omicidio a Cernusco, uomo ucciso nei box del condominio: freddato in auto a colpi di pistola

  • Alle porte della Brianza apre un nuovo supermercato

Torna su
MonzaToday è in caricamento