Bambino di due anni muore in culla, disperata corsa in ospedale a Vimercate per salvarlo

Il piccolo è giunto al Pronto Soccorso già in arresto cardiocircolatorio

La chiamata ai soccorsi e la disperata corsa in ospedale. Purtroppo però per il piccolo, due anni appena, non c'è stato nulla da fare. E' successo domenica sera a Carugate quando nell'abitazione di una famiglia è intervenuta d'urgenza un'ambulanza per soccorrere un bimbo in arresto cardiocircolatorio. 

Le manovre di emergenza purtroppo non hanno sortito l'estito sperato e anche la corsa a sirene spiegate in ospedale a Vimercate è stata inutile. Intorno alle 22, quando il bambino è giunto al Pronto Soccorso, era già deceduto e i medici non hanno potuto fare più nulla per salvare la vita al piccolino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il bambino, come riporta il quotidiano Il Giorno che ricostruisce gli attimi prima della tragedia, reduce da un'influenza, domenica sera avrebbe mangiato una minestra e più tardi sarebbe stato messo a letto. Quando la mamma si è avvicinata alla culla però si è accorta che qualcosa non andava: non respirava più. Ed è scattata la chiamata ai soccorsi e la disperata e vana corsa in ospedale. Il referto parla di "polmonite ab ingestis" cioè asfissia da cibo causata forse da un rigurgito che avrebbe soffocato il bambino. Sul corpo del piccolino non è stata disposta l'autopsia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Coronavirus: cosa succede se nel proprio condominio c'è una persona positiva?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento