Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Besana in Brianza

Bimbo colpito da lastra di marmo, il piccolo è ancora in coma

Restano gravi le condizioni del bambino di sei anni che lunedì è rimasto schiacciato sotto il peso di una lastra di marmo mentre giocava in cortile

E' ancora in coma il bambino di sei anni che lunedì, a Besana Brianza, è rimasto vittima di un grave incidente mentre giocava in cortile insieme al fratellino gemello. Il piccolo è stato colpito alla testa da una lastra di marmo pesantissima lunga un metro e mezzo che ha ceduto mentre i due bambini la stavano utilizzando come scivolo. 

Le sue condizioni, fanno sapere dall'ospedale San Gerardo di Monza, permangono critiche a causa del grave trauma cranico riportato in seguito all'accaduto. In questo momento il bimbo, originario del Bangladesh, è ricoverato nel reparto di terapia intensiva neurochirurgica. Nei giorni scorsi è stato sottoposto a diversi interventi e la prognosi è riservata.

Lunedì pomeriggio a richiamare l'attenzione della mamma, che ha subito chiesto aiuto ai soccorsi, è stato il fratellino gemello del bambino con cui stava giocando.

Secondo quanto ricostruito, i due fratelli stavano utilizzando la pesante lastra di marmocome scivolo per giocare nel cortile condominiale. All'improvviso il pannello ha ceduto e ha schiacciato il piccolo che si è procurato un trauma cranico maggiore. A Besana Brianza lunedì sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Seregno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo colpito da lastra di marmo, il piccolo è ancora in coma

MonzaToday è in caricamento