Bimbo trovato in strada da solo alla fermata dell'autobus: rintracciati i genitori

E' successo a Cornate d'Adda nella tarda mattinata di giovedì. Al polso del piccolo un braccialetto con scritto un nome

Foto Bennati/MonzaToday

Si è conclusa per fortuna nel migliore dei modi la brutta avventura capitata a un bambino di un anno e mezzo, che è stato trovato in strada, da solo, e soccorso nella mattinata di giovedì a Cornate d'Adda.

Una passante, intorno alle 13 ha visto il piccolo, di una apparente età di due anni, con molta probabilità di origine straniera, in piazza Sant'Alessandro, nella frazione di Colnago, da solo alla fermata dell'autobus e senza scarpine. La signora, che non ha trovato nei paraggi nessuno che fosse insieme al bambino e non ha trovato traccia nemmeno dei suoi genitori, ha chiesto aiuto e ha richiamato sul posto i carabinieri della compagnia di Vimercate e il 118.

Il bimbo è stato avvicinato dal personale in divisa e dai sanitari che lo hanno accompagnato con una ambulanza in codice verde in via precauzionale in ospedale a Vimercate. Il piccolo al momento sta bene ed è in buone condizioni di salute. L'unico elemento che gli inquirenti hanno avuto a disposzione per risalire alla sua identità è stato un braccialetto che il bambino porta al polso su cui è scritto un nome. 

Guarda il video | Bambino trovato in strada 

bambino-4-2

Dopo ore di indagini per riuscire a capire che cosa sia successo e come mai il bambino sia stato trovato da solo alla fermata dell'autobus, intorno alle 18.30 sono stati rintracciati, a distanza di ore dal ritrovamento, i genitori del piccolo. 

Leggi qui tutti i dettagli: ritrovati i genitori del bimbo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento