rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

"C'è una bandiera dell'Isis alla finestra": ma era quella dei pirati nella cameretta di una bimba

Una bimba di 11 anni espone la bandiera dei pirati: i vicini pensano sia dell'Isis e chiamano i carabinieri

Una bandiera dei pirati scambiata per il simbolo dell'Isis e il gioco di una bimba di undici anni interrotto dai carabinieri. Pomeriggio movimentata sabato in via Edison a Sesto San Giovanni. Intorno alle 18 qualcuno ha chiamato i carabinieri segnalando che da una finestra di un palazzo era stata esposta una bandiera con il simbolo dell'Isis. In realtà era solo una bandiera dei pirati: un teschio con due ossa incrociate.

I militari del Radiomobile sono arrivati sul posto per verificare la segnalazione e hanno suonato alla porta dell'appartamento da dove sventolava il drappo. A esporre la bandiera era stata una bambina di undici anni che stava giocando ai pirati. E inevitabilmente dopo la preoccupazione per un possibile messaggio terroristico è sfociata una risata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"C'è una bandiera dell'Isis alla finestra": ma era quella dei pirati nella cameretta di una bimba

MonzaToday è in caricamento