Un bando per interventi di sicurezza contro la criminalità nei negozi

2,4 milioni di euro messi a disposizione da Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia per la tutela delle micro e piccole imprese

Le immagini di una spaccata in Brianza

Contro rapine, furti e spaccate da Regione Lombardia arriva uno strumento in più a vantaggio delle piccole e medie imprese.

In seguito al continuo verificarsi di episodi criminali ai danni di categorie considerate a rischio come orologerie, gioiellerie, tabaccherie, farmacie e distributori di carburante è stato pubblicato un bando che mette a disposizione 2,4 milioni di euro di contributi per investimenti innovativi finalizzati all'incremento della sicurezza a favore delle micro e piccole imprese commerciali.

L’iniziativa è stata voluta dalla Regione e Unioncamere Lombardia.

Il bando è finalizzato alla realizzazione di investimenti per la sicurezza: grazie al contributo potranno essere installati sistemi di video allarme antirapina, videosorveglianza a circuito chiuso, sistemi antintrusione con allarme acustico e dispositivi di pagamento per la riduzione del flusso di denaro contante per proteggere sia le micro e piccole imprese commerciali che i consumatori.

Il testo completo del bando può essere consultato a questo indirizzo.

Possono presentare domanda tutte le micro e piccole imprese del commercio, con sede legale o operativa in Lombardia e che svolgono un’attività classificata con i codici ATECO 2007.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le domande compilate on line su apposito modulo devono essere inviate via PEC entro le ore 16.00 del 31 gennaio 2015.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento