Due bar chiusi a Monza, il Questore sospende la licenza al Bar Alessia e al Bar Fortuna

Durante i controlli effettuati dai poliziotti nei locali è stata riscontrata la presenza di pregiudicati. Fuori dal Bar Alessia ci fu anche un tentato omicidio

Uno dei bar monzesi per cui il Questore di Monza ha disposto la chiusura

Due bar chiusi a Monza

Licenza sospesa per quindici giorni per due bar monzesi. I poliziotti del commissariato di Monza venerdì mattina hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dal Questore di Milano, notificando la sospensione per 15 giorni della licenza per la conduzione di due bar monzesi. I due esercizi coinvolti dal provvedimento sono il “Bar Alessia” di via Cederna e il “Bar Fortuna” in via Col di Lana.

L’indagine Velarium

Il provvedimento emesso arriva in seguito alla segnalazione effettuata dal personale della squadra investigativa del Commissariato che, nell’ambito dell’indagine Velarium, ha avuto modo di monitorare gli spostamenti e le frequentazioni di diversi soggetti, molti dei quali avventori dei locali. Fuori dal Bar Alessia il 26 settembre 2015 si era verificata una violentissima aggressione, sfociata in tentato omicidio, episodio dal quale ha preso avvio la stessa indagine che ha portato alla luce un traffico di stupefacenti ed episodi di sfruttamento della prostituzione, rapina, estorsione, detenzione e porto abusivo d’armi. Dalle risultanze investigative acquisite durante gli accertamenti, secondo quanto reso noto dalla Questura, è emerso “che entrambi i bar risultavano essere luogo frequentato da pregiudicati”.

In entrambi i locali, durante i numerosi controlli effettuati, è stata riscontrata la presenza di persone con precedenti penali e di polizia legate soprattutto a reati in materia di droga. Proprio lo scorso 23 maggio, nei pressi del Bar Fortuna, un cittadino marocchino era stato sorpreso dai poliziotti a prelevare da alcune siepi una busta con dentro 11.650 euro in contanti, quasi senza alcun dubbio derivanti dal narcotraffico.

Presenza di pregiudicati nei locali

“Nonostante i numerosi controlli, anche successivi alla notifica dell’avvio del procedimento amministrativo in questione, è stata riscontrata la presenza di persone pregiudicate all’interno o nei pressi dei bar Fortuna e Alessia, abituale luogo di ritrovo di persone pregiudicate e pericolose per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini” si legge nella nota relativa alla notifica del provvedimento di sospensione della licenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento