menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Risse, clienti pregiudicati e droga per terra: il questore chiude due bar di Muggiò

Si tratta dei bar Public House e Trenta5: il fatto è stato reso noto dalla questura con un comunicato

Resteranno chiusi per sette e quindici giorni i bar Public House e Bar Trenta5 di Muggiò. Lo ha deciso il questore di Monza con un provvedimento. Il fatto è stato reso noto da via Montevecchia attraverso un comunicato nella giornata di martedì 16 giugno.

Le sospensioni dei locali, precisano i poliziotti, è scattata ai sensi dell'articolo 100 del Tulps che prevede che il questore possa sospendere la licenza di un esercizio, anche di vicinato, nel caso costituisca un pericolo per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Le ragioni, in questi casi, sono legate "alla frequentazione di avventori con precedenti penali e di polizia, nonché dediti all’abuso di sostanze alcoliche ed assunzione di stupefacenti, sostanza quest’ultima rinvenuta per terra all’interno di uno dei due locali nel corso di un controllo", si legge nel documento della questura.

Non solo, nelle scorse settimane "sono stati effettuati numerosi interventi dalla Stazione Carabinieri di Muggiò anche per episodi di aggressione a seguito di liti tra avventori, che hanno determinato ripercussioni anche sulla libera circolazione stradale", si legge in una nota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento