Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Barlassina

Traffico di marijuana ed eroina tra Milano e la Brianza

In manette due albanesi e una denuncia: sequestrati oltre 30 kg di droga

I carabinieri di Rho nel weekend sono riusciti ad arrestare due spacciatori albanesi che gestivano un traffico di droga tra Milano e la Brianza. Si tratta di un 31enne residente a Barlassina e di un compaesano di 40 anni, entrambi pregiudicati.

I due, insieme a un terzo uomo, anche lui albanese, sono stati intercettati a Rho in corso Europa dove si sono sottratti a un controllo delle forze dell’ordine fuggendo su una utilitaria. Dopo un breve inseguimento l’auto è stata intercettata e fermata: a bordo c’era un chilo di marijuana nascosta sotto uno dei sedili posteriori, appositamente svuotato dell’imbottitura e 2mila euro in contanti.

La perquisizione a casa dell’albanese 31enne a Barlassina ha consentito il sequestro di altri 17 kg di marijuana camuffati all’interno del divano del soggiorno mentre nel box i carabinieri hanno scovato 16 kg di eroina.

Le manette sono scattate anche per il secondo occupante dell’auto: su di lui pendeva un ordine di carcerazione a seguito di evasione dagli arresti domiciliari.

L’ultimo albanese, 24enne, invece è stato solo denunciato dopo che la perquisizione effettuata a Milano, a casa sua, ha portato alla scoperta di altri 2mila euro in contanti, provento dell’attività di spaccio. 

Gli arrestati sono stati condotti a San Vittore

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di marijuana ed eroina tra Milano e la Brianza

MonzaToday è in caricamento