Barriere antisfondamento e metal detector: massima attenzione alla sicurezza per il Gp

L'ultima riunione del Comitato Ordine Pubblico e Sicurezza è in programma lunedì pomeriggio

Foto repertorio

Barriere antisfondamento nelle piazze e nelle aree dove è prevista maggiore affluenza, new jersey e metal detector in Autodromo. Monza si prepara al Gran Premio e un'attenzione particolare per l'edizione 2017, alla luce dei recenti fatti di cronaca e dell'attentato di Barcellona, è stata dedicata al tema Sicurezza.

"Stiamo lavorando da mesi a questo tema" ha spiegato il sindaco di Monza Dario Allevi lunedì mattina presentando la manifestazione Monza Gp, il contenitore di eventi che in contemporanea con la tre giorni dedicata ai motori in Autodromo, animerà il centro del capoluogo brianzolo richiamando circa 40mila tifosi e visitatori. "Nel pomeriggio di lunedì in Prefettura si terrà l'ultima riunione del Comitato Ordine Pubblico e Sicurezza per mettere a punto gli ultimi dettagli perchè ogni volta che si verifica un attentato purtroppo la soglia di attenzione si deve alzare sempre più" ha dichiarato Allevi.

Tra le misure che Monza si prepara ad adottare dunque ci saranno anche le barriere antisfondamento che saranno posizionate in maniera da mettere in sicurezza le aree più sensibili dove è prevista la maggiore affluenza di pubblico. L'attenzione alla sicurezza è alta e durante i quattro giorni di eventi e intrattenimento in vista del Gran Premio in città, tra i numerosi appuntamenti organizzati, non sono stati inseriti in calendario dei concerti proprio per la necessità di garantire un maggiore controllo e presidi da parte delle forze dell'ordine durante gli eventi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' il prezzo da pagare per far sì che questi giorni siano giorni di festa e non di tragedie" ha aggiunto il sindaco Allevi che nel pomeriggio di lunedì insieme all'ssessore alla Sicurezza Federico Arena e ai rappresentanti delle forze dell'ordine incontrerà il Prefetto per l'ultimo incontro dedicato al tema. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • "Stop a spostamenti e attività dalle 23 alle 5 in Lombardia": la proposta al governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento