Titolare di una concessionaria preso a bastonate: "Non mi hai riparato l'auto"

È successo nella giornata di lunedì 5 novembre a Monza, nei guai un ecuadoriano di 30 anni

Immagine repertorio

Prima la lite, poi l'aggressione e le bastonate. Hanno picchiato un titolare di un concessionaria e per uno dei presunti aggressori, un cittadino ecuadoriano di 30 anni, è scattata una denuncia. È successo nel pomeriggio di lunedì 5 novembre a Monza, come riferito dagli agenti del commissariato di viale Romagna.

Tutto è accaduto intorno alle 14.20 quando quattro uomini si sono presentati nei locali di un rivenditore di auto di Monza lamentandosi con il titolare per una cattiva riparazione a un'auto. I quattro, dopo le prime lamentele, hanno iniziato a picchiare l'uomo, anche con l'uso di una mazza da baseball.

Quando i poliziotti sono arrivati nel negozio gli aggressori erano già scappati. Grazie alla targa dell'auto gli investigatori sono riusciti a risalire al 30enne. Lui ha cercato, invano, di negare la sua partecipazione all’aggressione ed è stato denunciato. Il commerciante, invece, è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento