Cronaca

Droga: mezzo chilo di hashish sequestrato tra Bellusco e Trezzo

Due persone fermate ieri sera dai Carabinieri. Un ragazzo trovato con due etti di "fumo" e il suo spacciatore sono stati arrestati. Entrambi erano pregiudicati

Mezzo chilo di hashish sequestrato ieri sera tra Bellusco e Trezzo. Un marocchino di 23 anni, Mohamed B. e un italiano di 21, Andrea C., sono stati arrestati ieri notte dai Carabinieri della stazione di Trezzo agli ordini del maresciallo Bennati. Entrambi sono risultati pregiudicati. I militari si sono appostati sotto casa del marocchino, sospettato di esseere uno spacciatore: sospetti confermati all'arrivo dell'auto guidata dall'ìtaliano. Un colpo di clacson, e il pacchetto contenente due etti di hashish viene gettato direttamente dal balcone in casa. Il giovane riparte alla volta di Vimercate per cominciare una serata di spaccio, ma viene seguito dai Carabinieri che lo fermano a Bellusco.

Immediata la perquisizione delle abitazioni: in quella del nordafricano sono stati trovati altr 235 grammi di hashish, 2900 euro contanti e un bilancino di precisione; in casa del ragazzo italiano, invece, le forze dell'ordine hanno scoperto altri quattro mini-panetti per un totale di 50 grammi di "fumo". Entrambi sono stati trasferiti a San Vittore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga: mezzo chilo di hashish sequestrato tra Bellusco e Trezzo

MonzaToday è in caricamento